Firenze
info@studiolievito.com
Industrial Design
press kit


GROUP PROFILE



Un unico progetto, due parole per intendersi, tre anime (due maschili e una femminile) che si incontrano e danno vita ad una collezione di oggetti con l’obbiettivo di “lievitare”. Lo Studio fondato a Firenze nel 2010 si definisce cerniera tra passato e futuro: recupero della maestria artigiana per riscaldare la tecnica moderna della produzione industriale.
Rifinire a mano la produzione seriale, assemblare in serie pezzi unici per rispondere all’urgenza di un design slow, ma al passo con le logiche del mercato contemporaneo. La collezione riassume la ricerca progettuale dei designer fiorentini. Lavori spiazzanti, perché sfidano la quotidianità con gesti semplici ma arguti dove sono i dettagli a fare la differenza.



One project, few words to understand each other, three souls (two male, one female) who met to design products with the goal of ‘leavening’. Studio Lievito, established in 2010 by Laura Passalacqua, Francesco Taviani and Jacopo Volpi, defines itself as a link between the past and the future: a recovery of artisanal skills to reheat modern techniques of industrial production.
Refine by hand serial productions, serially assembling unique pieces to answer the urgency of a ‘slow design’, up to date with the contemporary market. Surprising projects that challenges the daily routines by the mean of simple but witty gestures, where details make the difference.


PHILOSOPHY



Definisci Lievito

: [“fig. Quanto serve ad alimentare il diffondersi di uno stato d’animo o di un’idea” ]
Lievito, per innescare una reazione inarrestabile, irreversibile tra ingredienti apparentemente inerti. Il lievito dona corpo alle cose intrecciandone componenti e qualità per una fragranza ottimale.

: [“lat. class. *lev?tum, der. di levare, alzare “]
Estetica dell’accordo, filosofia dell’equilibrio: annullarezzera il peso specifico dei singoli nel concerto del tutto.

Innesti

Piccola ecologia esistenziale. Annullare ogni sorta di gerarchia tra gli elementi: il design non crea vinti né vincitori, non apre conflitti d’interesse, piuttosto pacifica gli elementi in un mutuo riconoscimento.

Ricerca

Più lievita, più lieviterà. Il tempo è un attore tra gli altri, imprescindibile all’interazione sostenibile tra le parti. Frequentare l’altro, dialogare, ascoltare, capirne i segreti e i divieti a ogni fase del processo, dall’idea all’orchestrazione, dalla realizzazione alla finitura. Dare tempo, prendere tempo, restituire esperienza del tempo.

Materie prime

Qualità, originalità, interpretazione. Nell’arte culinaria non basta seguire gli appunti di una ricetta: gli ingredienti ci mettono sempre del proprio. Perché uno più uno non restituisca due, ma almeno tre.

Defining ‘Lievito’

Lievito is the italian word that stands for ‘leaven’. Leaven: [ ”fig. What is needed to spread a mood or an idea” ]
Leaven sparks off an unstoppable reaction between apparently inert ingredients. Leaven mixes different components and qualities to reach an optimal crispness.

Leaven: [ “lat. Class. *levitum, ‘to lift’” ]
The aesthetics of harmony joined to the philosophy of balance; single elements lose their specific weight when melted together.

Grafts

Little existential ecology to annul any sort of hierarchy between elements. Design neither creates winners or looser nor starts conflicts of interests but rather makes peace between elements in a mutual recognition.

Research

The more it leavens, the more it will. Time is an actor among the others, inevitable for the sustainable interaction of the parts. Meeting, talking, listening, understanding secrets and prohibitions at each phase of the process, from the idea to the planning, from the making to the finishing. Give time, make time, giving back the experience of time.

Raw materials

Quality, originality, interpretation. In gastronomy following the recipe is not enough: elements always have a primary role. This to don’t make one plus one two, but at least three.

© 2013 Studio Lievito | P.iva 06275300488 | Cookie Policy | Privacy Policy